Come rimuovere MacRepair: pulisci facilmente il Mac

Scopri come rimuovere MacRepair dal sistema Mac

Se hai finito per installare MacRepair sul tuo computer e l’app sembra utile per il tuo uso personale, attendi un po ‘e leggi questo articolo per sapere perché la tua considerazione è sbagliata. Il termine MacRepair potrebbe sembrare un’entità attraente ma le sue intenzioni e azioni sono completamente drastiche.

Secondo i ricercatori della sicurezza, MacRepair non è altro che un’applicazione canaglia sviluppata appositamente per funzionare con computer basati su Mac OS. Il malware si usa per presentarsi come un’applicazione superba per cancellare vari file spazzatura, ottimizzando la RAM e migliorando le prestazioni complessive del Mac. Attraverso tali proclami, l’app può essere facilmente giustificata come un programma utile, ma questo si trasforma in un incubo una volta che inizia le sue attività maligne su computer mirati. Tecnicamente, lo MacRepair è solo un PUP che è incline a mostrare vari pop-up o banner commerciali per aiutare i suoi creatori a guadagnare profitti e offerte che cercano ulteriormente di ingannare le vittime e i loro dettagli personali.

Come visto nella maggior parte delle circostanze, l’installazione di MacRepair non viene mai ricordata dagli utenti. Il motivo è che il PUP in realtà non viene richiesto con vari download discutibili, oggetti freeware o shareware, ecc. Tutti questi oggetti scaricabili sono mascherati dalle menti dei criminali informatici con l’intenzione di promuovere i loro codici dannosi creati. Una volta scaricati e installati tali codici, le vittime iniziano ad affrontare frequenti problemi durante il giorno.

Come viene installato MacRepair su sistemi Mac mirati?

Come accennato, il PUP di fronte a MacRepair si avvicina spesso a computer mirati sotto forma di applicazioni freeware o shareware in bundle. Lo MacRepair in realtà rimane nascosto e non divulgato agli utenti mentre l’installazione viene percepita attraverso la normale modalità di installazione. Oltre a questi, i codici dannosi possono anche essere distribuiti attraverso altri mezzi possibili come siti Web contaminati, siti Web pornografici, reti di condivisione dati, allegati e-mail di spam e così via. Significa che gli utenti dovrebbero essere sempre cauti quando si occupano di questi oggetti online e devono scegliere la modalità di installazione avanzata / personalizzata durante l’installazione di alcuni omaggi che sembra davvero utile.

Come funziona MacRepair su Mac e dovrebbe essere trattato?

Installato in qualche modo sul computer di destinazione, lo MacRepair inizia a scansionare Mac in backgroud. Ovviamente, mostrerà risultati di scansione falsi sullo schermo indicando che il sistema è infetto da alcuni virus spaventosi e dovrebbe essere pulito. Inoltre, l’app potrebbe mostrare alcuni problemi come l’incremento di file di registro non necessari, file spazzatura, download interrotti e messaggi di errore. Inoltre, MacRepair raccomanda agli utenti di correggere prima quei rilevamenti per i quali esorta ad acquistare la versione con licenza dell’app. Tuttavia, questa tecnica è solo un modo creato dai criminali per ottenere profitti illegalmente offrendo agli utenti prodotti di qualità a basso costo.

Se hai finito per installare MacRepair sul tuo computer in qualche modo, allora devi sbarazzartene prima. Per usufruire di questa funzione, ti consigliamo di consultare qui le linee guida o il metodo inclusi che ti aiuteranno a rimuovere MacRepair e risolvere tutti i problemi o i problemi causati internamente da questa app canaglia. Inoltre, la scelta della soluzione automatica ti aiuterà a prevenire quelle installazioni involontarie in futuro senza alcun duro sforzo manuale.

Rimozione automatica di MacRepair (soluzione istantanea)

La cancellazione e la disinstallazione di componenti relativi a MacRepair è possibile sia attraverso il processo manuale che automatico. Tuttavia, le fasi di rimozione manuale richiedono molta esperienza e conoscenza tecnica. Si consiglia di utilizzare uno strumento di rimozione automatica MacRepair in modo da poter rimuovere tutte le minacce presenti nella postazione di lavoro in modo semplice. Inoltre, migliora le impostazioni di sicurezza del PC e protegge il PC dagli attacchi di malware in futuro.

(Pulsante Scarica)

Rimuovi tutti i file, cartelle e PUA sospetti relativi a MacRepair da Mac OSX

Passo 1: nella cartella / Library / LaunchAgents, controlla tutti i file sospetti generati dall’adware.

Nella barra Vai alla cartella …, digitare / Library / LaunchAgents

Nella cartella “LaunchAgents”, è possibile verificare la presenza di file o cartelle sospetti e spostarli in “Cestino”. Alcuni dei tipi di file sospetti più comuni sono “installmac.AppRemoval.plist”, “kuklorest.update.plist”, “mykotlerino.ltvbit.plist”, “myppes.download.plist” e così via.

Passaggio 2: verificare la presenza di file e cartelle sospetti creati dall’adware nella cartella / Libreria / Supporto applicazioni

Nella barra Vai alla cartella .., digitare: / Library / Application Support

Vai alla cartella “Supporto applicazioni” e verifica la presenza di nuovi file o cartelle sospetti. Le applicazioni dubbi come “NicePlayer” e “MPlayerX” ecc. Dovrebbero essere spostate nel Cestino

Passaggio 3: verifica la presenza di file e cartelle sospetti creati dall’adware nella cartella / Library / LaunchAgents:

Nella barra Vai alla cartella, digitare / Library / LaunchAgents

In “LaunchAgents”, seleziona tutti i file e le cartelle aggiunti di recente che sembrano sospetti e spostali in “Cestino”. Esempio di alcuni file sospetti sono “installmac.AppRemoval.plist”, “myppes.download.plist”, “mykotlerino.ltvbit.plist”, “kuklorest.update.plist” e così via.

Step4: Verifica la presenza di file e cartelle sospetti creati dall’adware nella cartella / Library / LaunchDaemons:

Nella barra Vai alla cartella …, digitare: / Library / LaunchDaemons

Nella cartella “LaunchDaemons”, cerca tutti i file sospetti e dubbi che sono stati aggiunti di recente. Alcuni degli esempi di tali file sono “com.aoudad.net-preferenze.plist”, “com.myppes.net-preferenze.plist”, “com.kuklorest.net-preferenze.plist”, “com.avickUpd.plist “E spostali su” Cestino “.

Passaggio 5: rimuovere MacRepair dai browser Internet

Elimina le estensioni dannose da Safari

Disinstallare tutte le estensioni relative a MacRepair da “Safari”

Apri il browser Safari, nella barra dei menu seleziona “Safari” e fai clic su “Preferenze”

Nella finestra delle preferenze, selezionare “Estensione” e cercare eventuali estensioni sospette aggiunte di recente. Quando vengono rilevate estensioni sospette, selezionare il pulsante “Disinstalla” accanto a esse. Devi sapere che nessuna delle estensioni è necessaria per le attività di navigazione quotidiana.

Rimuovi tutti i plug-in relativi a MacRepair da “Mozilla Firefox”

Eliminare tutti i componenti aggiuntivi relativi a MacRepair da Mozilla Firefox

Apri Mozilla Firefox. Fai clic sul “Menu Apri” presente nell’angolo in alto a destra dello schermo. Nel menu appena aperto, selezionare “Componenti aggiuntivi”.

Nella “scheda Estensione”, seleziona tutti i componenti aggiuntivi sospetti e fai clic sul pulsante Rimuovi accanto a essi. Ancora una volta, è possibile eliminare tutte le estensioni poiché nessuna di esse è necessaria per il normale funzionamento del browser

Rimuovere l’estensione dannosa da Google Chrome

Eliminare i componenti aggiuntivi di Google Chrome relativi a MacRepair

Apri Google Chrome e fai clic su “Menu Chrome” che si trova nell’angolo in alto a destra dello schermo. Nel menu a discesa, selezionare “Altri strumenti” e selezionare “Estensioni”.

Nella finestra dell’estensione, selezionare tutti i componenti aggiuntivi sospetti. Dopo averli rintracciati, fai clic sul pulsante di opzione “Cestino” accanto a loro. Ancora una volta, se necessario, è possibile eliminare tutte le estensioni poiché non sono necessarie per le normali attività di navigazione.

Passaggio 6: esegui la scansione del PC Mac con uno strumento di rimozione automatica MacRepair

Se esegui tutti i passaggi sopra menzionati sul tuo Mac come indicato, la tua postazione di lavoro si libererà da malware. Tuttavia, per essere sicuro che il tuo PC sia malware gratuito, si consiglia di scansionarlo con un potente strumento anti-malware. Si consiglia inoltre di utilizzare lo strumento automatico perché non tutte le vittime o gli utenti hanno esperienza e conoscenze tecniche per eseguire il processo manuale sopra menzionato in modo corretto.

Scarica lo strumento di rimozione MacRepair 

Dopo aver scaricato l’applicazione, è necessario eseguire nella stazione di lavoro e iniziare la scansione automatica. Alla scansione, se mostra “Sono state rilevate minacce MacRepair”. Puoi selezionare i suoi file e cartelle e rimuoverlo.

Nota: fare clic qui per ottenere la Guida dell’utente dettagliata per utilizzare lo strumento antimalware 

Articoli Simili